La Chicchetta - 185

mercoledì 23 settembre 2009

Il pollo sta per essere spennato …



Il due di coppe si reca alla bottega, e con alcune monetine fasulle cerca di comprare un pollo. Un pollo vivo e da spennare.Il venditore accortosi che l’acquirente era proprio il due di coppe in persona, pensò bene di “fregarlo”, cercando di realizzare qualche spicciolo in più. "Sapete questo è l’ultimo pollo e a questo prezzo non posso proprio darvelo. L’unica cosa che posso fare è venirvi incontro, fatemi ridere con qualche vostra trovata da ciarlatano e vi faccio lo sconto". "Caspita - pensò il due di coppe - pure questo mi conosce. No problem!! - Esclamò - in quanto a fandonie sono imbattibile e ne ho un sacco e una sporta pronte per l’uso". Trovandosi nel suo terreno, il due di coppe prese a raccontare una balla dietro l’altra. Balle talmente incredibili che il venditore di polli a momenti muore dal ridere. Scampato il pericolo, confenziona il pollo e lo consegna al due di coppe. Ben lieto di poterselo togliere dai piedi, oramai neanche lui poteva più sopportarlo.

Il due di coppe oramai non fa ridere più nessuno, nè i venditori e tantomeno i polli!


By Angelo Stelitano



.


.
Visita il sito: http://www.sesante.it/
.


.



.